SUZUKI E IL VUOTO MENTALE

SUZUKI E IL VUOTO MENTALE

D. Suzuki, La Dottrina Zen del Vuoto Mentale, ed. Astrolabio

Daisetsu Teitarō Suzuki (1869-1964) è conosciuto in Occidente come colui che ha diffuso maggiormente gli insegnamenti zen. Fu docente di filosofia buddista all’Università di Kyoto.

“La Dottrina Zen del Vuoto Mentale” è un’opera unica nel suo genere, un testo ricco di citazioni ed esempi utili a comprendere meglio la visione orientale della vita.

Riportiamo qui di seguito un estratto del suo pensiero:
“Il pensiero ponderato e il giudizio ragionato non concludono nulla. Essi appartengono alla famiglia delle ombre; sono come una lampada alla piena luce del giorno: non mandano alcun splendore”.